Ethics Helpline

La Legge n.179/2017 ha esteso al settore privato la disciplina relativa alla tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro (cd. “Legge sul Whistleblowing”) già prevista nel settore pubblico dal D. Lgs. 165/2001.

Il Gruppo Geox, da sempre focalizzato sulla cultura dell’eticità e dell’integrità, al fine di adeguare la Società alle prescrizioni normative contenute nella citata Legge, ha attivato la piattaforma digitale Geox Ethics Helpline, un sistema di Whistleblowing con l’obiettivo di accertare e gestire tempestivamente eventuali atti, fatti e comportamenti illeciti che possano costituire o determinare una violazione di leggi e regolamenti, del Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ex D. Lgs. 231/2001 adottato dalla Società, del Codice Etico, del Codice di Condotta e, più in generale, delle procedure aziendali. 

E’ stato predisposto quindi un apposito canale dedicato, gestito da un soggetto terzo specializzato, che comprende una piattaforma digitale (sito web) ed una helpline multilingue (call center) in grado di recepire le segnalazioni e garantire l’anonimato del segnalante, qualora richiesto.

Pertanto, chiunque (dipendenti, partner, clienti, fornitori, consulenti, collaboratori, soci, ecc.) potrà effettuare una segnalazione circostanziata che verrà gestita direttamente dall’ufficio Internal Audit e/o dall’Organismo di Vigilanza di Geox S.p.A. con la garanzia della massima riservatezza. In ogni caso, la Società metterà in atto tutte le misure necessarie per assicurare il divieto di atti ritorsivi o discriminatori nei confronti del segnalante per motivi collegati, direttamente o indirettamente, alla segnalazione

E’ possibile accedere alla piattaforma Geox Ethics Helpline mediante il link di seguito indicato: http://geox.ethicspoint.com.

Per ogni evenienza o chiarimento è possibile contattare: